Insicurezza e incertezza: trasformale con una tecnica e i fiori di Bach

insicurezza, incertezza, dubbio

Quante scelte dobbiamo compiere ogni giorno! Dal semplice “come mi vesto oggi” al difficile “lascio mio marito o mia moglie oppure no?”. Per qualcuno scegliere è facile, sa già quello che vuole, si sente fiducioso e se sbaglia sente di poter tornare indietro. Per molte altre persone scegliere è difficile, mette in crisi e può arrivare a diventare una tortura, uno sfinimento, una grande perdita di energia. Se rientri nel secondo gruppo di persone e hai tanta voglia di cambiare questo stato d’animo, ho due proposte per te. Intanto approfondiamo l’argomento.

Insicurezza e incertezza: da dove nascono?

Se ripercorri la tua storia forse è facile individuare il motivo per cui sei spesso indeciso e insicuro e fai fatica a scegliere. Può essere che qualcuno, i tuoi genitori o educatori, abbia sempre scelto al posto tuo facendoti percepire che le tue scelte erano sbagliate, oppure che tu ti sia sentito spesso giudicato nelle tue scelte e nelle tue decisioni. Parte di ciò che sei e di ciò in cui credi, delle tue fondamenta è dato dal tuo percorso di crescita e dal grado di fiducia che hai in te stesso e nella vita. Come trovare la forza di scegliere e decidere con fiducia seguendo il tuo sentire? Come rinforzare le tue fondamenta?

La tecnica migliore: l’ascolto del corpo

Se non sai cosa scegliere dai la delega solo al tuo corpo! Non siamo abituati a prestargli abbastanza attenzione e ad ascoltarlo profondamente a nostro discapito. Il corpo sa sempre suggerirci cosa è meglio per noi a partire dalle scelte più piccole, dallo scegliere cosa mangiare a quelle più importanti e ti posso assicurare che non sbaglia mai! Ciò che è necessario imparare è il suo linguaggio, i suoi messaggi. La tecnica più utile è una sana abitudine quotidiana.

Ecco come fare

Ogni volta che devi scegliere qualcosa mettiti in posizione comoda,  chiudi gli occhi, fai dei respiri profondi e ascolta che messaggi ti dà il corpo. Osserva se:

  • se è rigido
  • se è rilassato
  • se è agitato
  • se tende in avanti e ti attrae verso la scelta A
  • se resta bloccato e magari un po’ indietro verso la scelta B

Scoprirai ben presto che il tuo corpo è il tuo migliore alleato.

I fiori di Bach per l’insicurezza e l’incertezza

I fiori di Bach ci aiutano ad esplorare e riportare in equilibrio emozioni e stati d’animo. Il Dott. Bach ne ha individuati 6 per lo stato d’animo dell’incertezza, scopri quello o quelli che ti risuonano di più.

  • Cerato:

    per chi non avendo fiducia in sé stesso, chiede sempre consiglio agli altri e, seguendolo sbaglia sovente strada.

  • Scleranthus:

    per chi si sente sempre ad un bivio nelle scelte, non sa cosa scegliere tra due cose, soluzioni, strade e vive con sé stesso questo conflitto di incertezza

  • Gentian:

    per chi sceglie ma si scoraggia di fronte al primo ostacolo o alla prima difficoltà e resta incerto sul da farsi.

  • Gorse:

    per chi sente di aver perso le speranze e magari si lascia convincere a fare qualche passo ma con scarsa fiducia.

  • Hornbeam:

    per chi avverte incertezza nel corpo e nella mente: sente che deve rafforzarsi prima di poter procedere nella vita.

  • Wild Oat:

    per chi ha tante ambizioni nella vita ma non sa quale scegliere e spesso si blocca nell’incertezza senza avere la forza di scegliere e procedere.

Se ti sei ritrovato in uno di questi fiori puoi acquistarli in erboristeria o in farmacia e mettere due gocce di ogni rimedio in un bicchiere o bottiglietta d’acqua e sorseggiarla durante la giornata. In alternativa, per un uso più mirato e concentrato, potete  acquistare anche una bottiglietta da 30 ml. con contagocce, mettervi 2 gocce di ciascun rimedio selezionato, riempirla con acqua minerale naturale e un cucchiaino di brandy per la conservazione.

Le mie consulenze

Propongo anche delle consulenze per affrontare le tematiche da un punto di vista più ampio. L’incertezza per esempio presuppone anche scarsa autostima e talvolta stanchezza. I fiori di Bach sono 38 e ci sono dei fiori anche per questi due stati d’animo. Per approfondire leggi anche: “I Fiori di Bach“.

Contattami subito al numero 327 4745778 oppure scrivimi: diana@dianacordara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.