Fiocchi di neve

fiocchi di neve, storie che curano

Nevicava forte quel giorno, da tanto non si vedevano fiocchi così grandi e soffici.

I ricordi emersero con facilità. L’immagine della nonna alla finestra che nonostante l’età esclamava stupita “come fiocca!” come se il tempo non fosse mai passato; il profumo della neve sulla sciarpa del papà che potevo respirare dal suo caldo abbraccio; la cioccolata che, con il panorama sfumato di bianco, cambiava sapore; il primo pupazzo costruito in cortile con le mani rosse dal freddo.

Quante emozioni e sensazioni piacevoli. Momenti semplici, senza tempo che restano nascosti nel cuore per tornare a trovarci quando ne abbiamo bisogno.

Quel giorno avevo saputo di un amico che non stava bene e le notizie del momento turbavano qualunque tentativo di serenità.

Ma qualche fiocco di neve mi aveva portato pensieri luminosi e caldi. La natura mi aveva ricordato che nel mio cuore c’erano immagini meravigliose in grado di donare sollievo.

Mi accorsi che questo susseguirsi di stati d’animo faceva parte della vita facendomi percepire, ancora una volta, che l’amore vince su tutto.

Ti auguro “fiocchi di neve”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.