Autostima: 5 buoni motivi e modi per riprendersi il proprio trono!

 

trono, bambino, autostima

La bassa stima di sé è quel sentimento che ci toglie energia, ci impedisce di vivere la nostra vita e di nutrire con il giusto amore le nostre relazioni.  È quel sentimento che ogni santo giorno fa girare nella nostra testa parole come: non valgo, non conto niente, io non sono importante, lascio passare avanti lui o lei, rinuncio, lui o lei è migliore di me. Tutto questo accade perché un giorno, noi stessi, spesso con “l’aiuto” di qualcuno a noi caro, siamo scesi dal nostro trono perdendo così i nostri poteri.

Il trono

Il trono, quella comoda poltrona dove possiamo indossare i nostri migliori abiti, sfoggiare il meglio di noi stessi, trasmettere tutta la nostra bella energia ed essere i re e le regine della nostra vita. Perché scendere da un posto così meraviglioso? Si può indagare e per qualcuno può essere utile saperlo. Magari è sceso dal trono perché da piccolo è stato spodestato dalla nascita di un fratellino o sorellina oppure perché bersagliato da messaggi di sconferma e interferenze che lo hanno reso insicuro. L’importante è non rimuginarci troppo sopra ed attivare la nostra forza di volontà per riconquistare il nostro trono.

I 5 modi per risalire sul tuo trono

  1. Scrivi…Un buon punto di partenza è scrivere su un foglio tutti traguardi che hai raggiunto nella vita. Dal più piccolo al più importante: ricorda di dare valore ai passi che tutti noi dobbiamo fare, anche quelli che solitamente diamo per scontati come superare l’esame della scuola media o imparare a pedalare senza le rotelle. Ripercorri la tua vita e scrivi nero su bianco quanti passi hai fatto.
  2. Osserva…Prenditi del tempo per te è osserva tutti i tuoi lati positivi sia fisici che interiori e dopo osserva quelli che ritieni negativi. Considera che tutte le persone che ti circondano, come te, ne posseggono altrettanti. Non puoi far altro che accettarti così come sei, amarti per ciò che sei.
  3. Chiediti…Tutti sogniamo un compagno o una compagna al nostro fianco: prova a chiederti perché dovrebbe scegliere proprio me? Oppure se hai già un compagno/a fatti dire i motivi per cui ti ha scelto tra milioni di persone. Puoi anche chiederti e chiedere perché i tuoi amici ti hanno scelto.
  4. Scopri e manifesta…Scopri i tuoi talenti, le tue abilità, ciò che ti riesce bene. Sappi che tutto ciò che sai essere e fare è unico ed il mondo ha bisogno di questa tua unicità. Anche nel fare la stessa cosa sia che si tratti di insegnare o saper fare i conti ognuno di noi nel farlo ci mette le sue particolari e uniche abilità.
  5. Godi…la vita è una sola e forse è davvero un peccato trascorrerla in modo scomodo, doloroso, silenzioso. Il tuo potere è solo nelle tue mani: tu solo puoi scegliere di vivere al meglio ciò che la vita ti offre. Sulla poltrona comoda a te riservata c’è posto solo per te.

E ricorda…si vive una vita piena di amore solo partendo dall’amore per sé stessi.

Un aiuto naturale

In questa riconquista puoi farti sostenere dai preziosi Fiori di Bach:

Larch quando abbiamo la sensazione di non essere abbastanza, di non essere in grado o all’altezza della situazione

Mimulus quando abbiamo paura di sbagliare

Walnut, Cerato, Scleranthus quando ci sentiamo insicuri, indecisi e influenzabili

Willow quando avvertiamo senso di ingiustizia verso la vita perché non ci aiuta a emergere

Pine quando ci sentiamo colpa per non essere capaci di combinare nulla

 

Se senti di aver bisogno di un supporto puoi scegliere il “Percorso Autostima e Talenti” o una consulenza per scegliere i fiori più adatti a te. Contatti:

 tel. 327- 4745778

diana@dianacordara.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.